Crea sito
   
   
 Home Page  Pittori Lombardi  Pittori Veneziani  Pittori Emiliani  Pittori toscani  
 
 Pittori romani  Pittori Napoletani  Pittori Piemontesi    Pittori Liguri Pittori Siciliani    
 
                                                  Paliano Euleuterio  
     

   
   Pagliano Eulueterio nacque a Casal Monferrato nel 1826 e morì a Milano nel
   1903. Lui non si occupò solo di pittura, ma nella sua vita fu anche patriota
   e soldato; infatti nel '48 si trovò a Roma fra i bersaglieri lombardi del Manara
   ( a Roma rimase fino al 1851) e nel '59 nelle file dei garibaldini in Lombardia.
   Fu l'amicizia con Giovanni Morelli che gli permise di avere sia degli incitamen_
   ti che dei consigli per essere fra i primi pittori d'Italia. 
   Fra i suoi quadri ricordiamo "La figlia di Tintoretto morta"; che venne esposta a
   Firenze nel 1861, l" Assalto al Camposanto di Solferino" nel 1867 che gli portò
   un premio a Parigi e la " L' Aldobrandina che recusa di ballare con Maramaldo"
   esposta a Milano nel 1872.
 
      La figlia del Tintoretto morta
                    
La figlia del Tintoretto morta
 
   Da allora, purtroppo, iniziò a decadere la sua pittura con dei quadri minori
   fra cui ricordiamo "Zeus nel tempo di Venere" del 1887 che si trova nella
   Galleria Comunale di Milano e il "Manara ucciso,contemplato dai commilitoni"
   basato  su scene da lui stesso vissute.
   Oggi questo quadro è esposto alla Galleria Nazionale di Parma.

      L' Aldobrandina che recusa di ballare con Maramaldo
      
     
L' Aldobrandina che recusa di ballare con Maramaldo
            
         
 
 
 
       

   
 
 
     
                                        
     

 
   
 
   Spots
   
   
 
 
Scopri le mie avventure!