Crea sito
   
   
 Home Page   Pittori Lombardi  Pittori Veneziani  Pittori Emiliani  Pittori toscani  
 
 Pittori romani  Pittori Napoletani  Pittori Piemontesi    Pittori Liguri   Pittori Siciliani    
 
                                                 Cremona Tranquillo  
   
  Tranquillo Cremona
( nato a Pavia il 10 aprile 1837 e morto a Milano il 10 giugno
  1878), mostrò una precoce propensione all' arte, per questo si iscrisse alla scuola
  di Pavia diretta da Giacomo Trecourt.
  Rimasto orfano si trasferì a Venezia e si iscrisse all' Accademia di Belle Arti che
  era alla guida del Grigoletti e del Lipparini.
  Qui imparò a disegnare con corretta eleganza e apprese anche la vivacità
  coloristica degli antichi maestri. 
  Rimase a Venezia fino al 1859 perchè stava per scoppiare la guerra per colpa degli
  Austriaci, così preferì fuggire in Piemonte per continuare i suoi studi alla
  Accademia di Milano.
  Nel 1860 cominciò a esporre i suoi primi capolavori:
    - " Il falconiere";
    - " Maometto";
    - " Visita alla Tomba di Giulietta e Romeo";
    - " Marco Polo presentato al Grande Kan dei Tartari";
    - " I cugini"  (vedi critica);
    - " Ritratto di Signora";
    - " L' edera"  (vedi critica)    
Clicca qui per le immagini

       Il falconiere
            
 Il  falconiere
 
 
  Pochi furono in Italia pittori amati
  appassionatamente come lui, esaltati
  e difesi. Egli fu un pittore sentimentale,
  dolcemente italiano e teneramente
  lombardo.
 
       

   
 
 
     
                                        
     

 
 
 
   
   
   
   
     Spots